Saso Pippia

Biografia dell'artista Saso Pippia

Saso Pippia Fotografo e grafico reggino, muove da qualche anno i primi passi nella pittura informale.

Il suo primo incontro con l'arte avviene attraverso la fotografia e con essa cresce fino a trovare la sua massima espressione nella pittura.

La ricerca di immagini, l'equilibrio delle "forme" e la profondità di colore sono il leit motiv delle sue opere; il punto di partenza per l'analisi delle sue tele.

Quello che cerca di dipingere sono opere astratte riferite alla realtà; sono un suo esperimento di dialogo con la vita quotidiana, un insieme di segni, colori, bagliori e movimenti che lo attraversano.

E' una sensazione contrastante, alienante e riempitiva che gli permette di sprofondare per poi riemergere da un abisso di istinti.

Un'esperienza di solitudine cercata dalla quale ne esce emotivamente scosso.

La pittura per Saso rappresenta una forma di evasione; il vero motivo che lo porta a dipingere è custodito in ogni singola pennellata, in ogni variazione di tono, in ogni intreccio di segni.

Saso Pippia